Come Riconoscere ed Evitare Azioni e Obbligazioni Rischiose



Se stai pianificando di investire nel mercato azionario, sicuramente avrai già sentito parlare della “volatilità dei mercati finanziari”. La volatilità, a seconda della composizione specifica di un portafoglio, può avere un impatto negativo sul tuo portafoglio.

Che cos’è la Volatilità dei Mercati?

La volatilità è un concetto che indica il livello di incertezza associato ai mercati azionari e obbligazionari in base al cambiamento del valore di mercato dei titoli.

Un’elevata volatilità di mercato significa che i prezzi dei titoli possono cambiare drasticamente in un breve periodo di tempo. Le variazioni di prezzo possono essere sia negative che positive.

Una bassa volatilità di mercato significa che le probabilità che i prezzi dei titoli oscillino in maniera significativa sono abbastanza scarse, e quindi i prezzi tendono a rimanere più stabili.

Quali sono le Cause della Volatilità dei Mercati?

I fattori che influenzano la volatilità del mercato, e che quindi influenzano a loro volta l’andamento dei prezzi, sono molteplici. Tra i fattori più comuni troviamo:

Preoccupazione degli investitori

Quando gli investitori, per qualsiasi ragione, si preoccupano della solidità dei loro investimenti, i prezzi di azioni ed obbligazioni ne subiscono le conseguenze. Ad esempio, quando gli investitori temono di perdere del denaro a causa dei mercati, potrebbero decidere di vendere i loro titoli in vista di un eventuale calo dei prezzi. Sfortunatamente, questa tendenza può essere essa stessa la causa della caduta dei prezzi.

Eventi politici

Anche gli eventi politici in Europa, e non solo, possono avere un impatto significativo sulla volatilità dei mercati. Ad esempio, quando un politico di spicco si insedia in una determinata posizione oppure tiene un discorso particolare sull’economia, i mercati possono reagire in vista di nuove politiche o modifiche di quelle già esistenti che si pensa avranno un impatto sui mercati.

Disastri naturali

Quando le calamità hanno un impatto sulle risorse naturali, il flusso di beni e servizi e/o di denaro, i mercati possono rispondere diventando più volatili.

Eventi importanti nei mercati esteri

Considerato che le attività europee sono legate a quelle oltreoceano, un evento di grande entità che si verifica nei mercati stranieri può influire anche sui mercati europei. Ad esempio, un pesante calo del valore delle azioni statunitensi può portare ad un aumento della volatilità anche in Europa.

Questioni di relazioni pubbliche

In alcuni casi, la volatilità dei mercati non influisce sull’intero comparto azionario od obbligazionario, ma solo su una particolare società o un determinato settore. Ad esempio, quando una società viene travolta da uno scandalo di dominio pubblico, spesso i prezzi delle sue azioni subiscono un crollo.

Come si Misura la Volatilità dei Mercati finanziari?

Il metodo più comune utilizzato per misurare la volatilità dei mercati è la cosiddetta deviazione standard. Più ampia è la deviazione standard, maggiore sarà la volatilità.

Tuttavia, è importante notare che il valore nominale della deviazione standard dipenderà anche dal prezzo del titolo. Così, le deviazioni standard per i titoli con un prezzo più elevato saranno più ampie, ma questo non sempre è sinonimo di maggiore volatilità. Per interpretare la deviazione standard come misura della volatilità, devono essere presi in considerazione anche i prezzi delle azioni.

Cosa Significa la Volatilità dei Mercati per i tuoi Investimenti?

La volatilità dei mercati può fornirti molte informazioni sulla sicurezza dei tuoi investimenti. Maggiore è la volatilità del mercato, maggiore sarà il rischio. Ad esempio, scegliere un’azione volatile nel momento sbagliato può avere un impatto considerevole sui rendimenti dei tuoi investimenti.

Nonostante la volatilità dei mercati possa fungere da misura informativa, calcolarla ed interpretarla può rappresentare un procedimento complesso. Se eseguito in modo scorretto, può portare a scelte di investimento sbagliate e di conseguenza minusvalenze. Per questa ragione è sempre meglio affidare questo compito ad esperti.

Comprendere l’Indice di Volatilità

Gli indici di volatilità sono strumenti utilizzabili dagli investitori per stimare la futura volatilità del mercato. Uno degli indici di volatilità più popolari è l’EURO STOXX 50®, un indice azionario specifico per i titoli dell’eurozona.

Questo indice è composto dai 50 titoli più importanti e liquidi sul mercato europeo. Il metodo utilizzato per calcolare quest’indice è incredibilmente complesso ed i calcoli vengono aggiornati ogni 15 secondi.

Come Investire Durante i Periodi di Maggiore Volatilità

Nei periodi di alta volatilità dei mercati non è saggio cercare di speculare nella speranza di realizzare una plusvalenza. Piuttosto, è consigliabile implementare una strategia di investimento pianificata attentamente e con obiettivi a lungo termine. Warren Buffett una volta disse “il mio orizzonte temporale preferito è per sempre”: una frase che ci aiuta a ricordare che investire sul lungo termine è tendenzialmente più efficace rispetto a cercare di prevedere il mercato.

Una delle strategie che possono essere utilizzate per orientarsi in un mercato volatile è conosciuta come “value investing”. Questo metodo consiste nel cercare attivamente i titoli che sono sottovalutati dal mercato, il che significa che vengono scambiati ad un prezzo inferiore rispetto al loro valore intrinseco.

Questa strategia è basata sull’idea che il mercato spesso “reagisce in maniera eccessiva” sia ai cambi positivi che a quelli negativi, il che produce una variazione dei prezzi dei titoli più incisiva di quanto dovrebbe essere. Prima o poi, il prezzo del titolo in questione rispecchierà il suo vero valore e l’investitore sarà in grado di realizzare una plusvalenza.

A prescindere dai tuoi obiettivi di investimento, quando si struttura un portafoglio di azioni od obbligazioni è sempre meglio consultare un professionista. Al fine di raggiungere il miglior risultato, ciascun titolo presente nel portafoglio dovrà essere accuratamente selezionato ed analizzato regolarmente in modo che possa generare un profitto costante.

Genève Invest può aiutarti a strutturare un portafoglio in grado di massimizzare i rendimenti e minimizzare i rischi. Ad esempio, negoziamo obbligazioni societarie a reddito fisso che presentano un rischio di investimento relativamente basso con rendimenti estremamente stabili. Queste obbligazioni sono inoltre molto trasparenti ed offrono rendimenti attrattivi. Riteniamo questi titoli rappresentino una componente importante di qualsiasi portafoglio di investimento.

In Quale Direzione è Orientato il Mercato Azionario?

Dato che nessuno è in grado di prevedere l’andamento futuro del mercato azionario con assoluta certezza, è impossibile sapere esattamente in quale direzione è diretto in un determinato momento. Come disse Peter Lynch “Gli investitori perdono più denaro preparandosi per le correzioni di mercato, o provando ad anticiparle, di quanti non se ne perdano per le correzioni stesse”.

Tuttavia, prepararsi per dei periodi di notevole perdita o guadagno è ancora possibile, ma solo grazie agli strumenti ed alla guida giusti. Genève Invest può aiutarti a concepire una strategia di investimento che includa dei piani da utilizzare nell’eventualità di un improvviso e sostanziale cambio di direzione del mercato, senza compromettere gli utili.

Perché il Value Investing è Una Strategia Più Efficace Rispetto a Cercare di Prevedere la Volatilità del Mercato

Tentare di prevedere la volatilità del mercato spesso porta a minusvalenze consistenti. È una pratica basata su fortuna e intuito, tutto il contrario dell’utilizzare strategie di investimento collaudate. Il value investing, d’altra parte, è un approccio costruito sulla logica e l’analisi storica delle tendenze del mercato azionario.

A Genève Invest utilizziamo il value investing già da molto tempo. Sappiamo che le società hanno un valore intrinseco che non sempre viene rispecchiato dal prezzo attuale del titolo. Inoltre, siamo coscienti del fatto che, nel lungo termine, il valore intrinseco ed il prezzo del titolo convergono sempre. Così facendo, siamo in grado di individuare società sottovalutate che permettono di realizzare un utile nel lungo termine.

Perché Genève Invest Evita gli Investimenti Speculativi

A Genève Invest i fattori emotivi non influiscono su nessuna delle nostre decisioni di investimento. Comprendiamo i grandi rischi associati allo scommettere su titoli volatili in mercati altrettanto volatili. I nostri clienti rappresentano sempre la nostra priorità, e per questo non siamo intenzionati in nessun caso a compromettere il frutto del loro duro lavoro con investimenti azzardati su mercati volatili.

Invece di prendere decisioni a cuor leggero, Genève Invest basa ogni sua scelta su analisi approfondite del mercato e dei singoli titoli. Inoltre, utilizziamo indicatori tecnici per determinare quando è arrivato il momento di vendere o acquistare.

Ottieni l’Assistenza Giusta per i Tuoi Investimenti

La volatilità dei mercati è un concetto complicato che può essere difficile da gestire persino per gli investitori più esperti. Per questa ragione, affidare le decisioni di investimento ad una società altamente qualificata risulta estremamente vantaggioso.

Genève Invest offre soluzioni di investimento onnicomprensive e personalizzate per ciascun cliente. Il nostro approccio si basa esclusivamente sulla situazione e gli obiettivi specifici di ciascun cliente. Non promuoviamo prodotti di terze parti e ci focalizziamo sugli strumenti più adeguati per le esigenze dei nostri clienti.

Contattaci oggi stesso per un’analisi del portafoglio gratuita.

Back to top