Consigli su come pianificare la pensione e assicurarsi una stabilità finanziaria.



Non importa che tu abbia iniziato a lavorare da poco o che ti stia accingendo a smettere di farlo, non è mai troppo presto o troppo tardi per pianificare il proprio pensionamento. Ovviamente, per farlo nel modo più opportuno, è imperativo prendere in considerazioni alcuni importanti fattori quali, ad esempio:

  • Lo stile di vita che intendi condurre quando smetterai di lavorare.
  • A che età speri di poter andare in pensione.
  • Quanto denaro hai già messo da parte.
  • L’entità dei debiti che devi saldare.
  • L’entità effettiva del tuo attuale stipendio.

Ragionare per tempo su questi elementi ti consentirà di determinare con più precisione la quantità di denaro di cui vorrai disporre durante la tua pensione e ti aiuterà a individuare gli investimenti più consoni.

Di quanto denaro ho bisogno per poter andare in pensione?

Questa è probabilmente la domanda più comune che, chi cerca di organizzare un piano di pensionamento, si pone. Ci sono diversi elementi che influiscono sulla risposta: lo stile ed il tenore di vita, l’età in cui ti aspetti di poter andare in pensione nonché le tue stesse aspettative di vita.

Secondo alcuni studi condotti dalla rivista “Which?”, la spesa media pro-capite dei pensionati europei si aggira intorno a 2.500 Euro mensili che corrisponde a circa 30.000 Euro annuali ed è certamente una somma che potrebbe coprire i bisogni primari.

Tuttavia, se qualcuno desiderasse coltivare un hobby o concedersi qualche spesa più significativa, necessiterà ovviamente di maggiore liquidità. In poche parole, per godersi il pensionamento senza inficiare la qualità della vita bisogna considerare una spesa corrispondente a circa l’80/85% del proprio stipendio totale.

Il luogo di residenza è un altro dei fattori che influenzeranno la tua rendita durante la pensione.

Ciò in base al fatto che alcune aree hanno un costo della vita più alto di altre. Per fare un esempio pratico, la Germania si trova al quindicesimo posto nella lista dei paesi per costo della vita mentre, la Svizzera si aggiudica il primato del costo della vita più alto.

Nel progettare il tuo futuro, queste statistiche non devono essere dimenticate. L’inflazione è poi un altro aspetto che si deve considerare specialmente se il pensionamento è previsto a distanza di diversi anni.

Calcolare l’età pensionabile e determinarne il giusto progetto

Uno degli aspetti più complicati per pianificare il pensionamento è determinare quanto potrebbero durare i tuoi risparmi.

Una volta stimata la quantità di denaro di cui potresti necessitare, potresti eseguire un calcolo specifico per avere le idee più chiare.

Esistono dei simulatori che consentono di eseguire questi calcoli tenendo presenti sia la tua situazione contingente sia i tuoi obiettivi a lungo termine. Questi stessi strumenti generano dati che ti aiuteranno a pianificare risparmi e investimenti.

Perché tutti dovrebbero calcolare la propria pensione.

Benché tu possa già avere un’idea chiara di quanto denaro ti serva per andare in pensione, simulare un calcolo sulla stessa può comunque fornirti informazioni molto utili. Potrebbe, ad esempio, aiutarti a effettuare stime più precise sui tuoi flussi di capitale e a gestite meglio investimenti e risparmi correnti anche su base mensile.

Ti consentirebbe, inoltre, di seguire i tuoi piani finanziari in modo più regolare e preciso evidenziando eventuali errori e dandoti la flessibilità di effettuare improvvisi cambi di rotta pur mantenendo tuoi obiettivi.

L’uso regolare di un calcolatore per la pensione è anche un ottimo modo per verificare i tuoi progressi e assicurarti di seguire correttamente il tuo piano. Se non lo hai seguito in modo appropriato, un calcolatore di pensionamento può mostrarti in che modo le tue decisioni hanno influito sulla tua capacità di andare comodamente in pensione.

È inoltre possibile utilizzare questi calcolatori per stimare le modifiche che sarà necessario apportare al fine di soddisfare gli obiettivi prefissati.

Vantaggi del calcolare la pensione

Calcolare la pensione richiede ovviamente operazioni complesse che sono fortunatamente effettuate, come accennato, attraverso specifici simulatori. Ciò semplifica notevolmente le cose e ti risparmia dal fare singolarmente ogni calcolo di persona.

Tuttavia ricorda che si tratta sempre di stime approssimative che sono ben lungi dal sostituire i consigli di un consulente professionista.

Come usare un simulatore di calcolo della pensione

Un simulatore di calcolo pensionistico altro non è che una vera e propria calcolatrice che consente determinare il modo in cui i tuoi investimenti a lungo termine cresceranno in rapporto al capitale investito.

Per utilizzare questo strumento dovrai ovviamente sapere qual’è l’entità dell’investimento in questione, valutare quanto potrai permetterti di investire in futuro e quanto ti aspetti di guadagnare.

Contattaci e ti richiamiamo per proporti soluzioni per la tua pensione

Ti chiamiamo senza impegno.

I campi con * sono necessari, le altre informazioni possono aiutarci a migliorare la nostra proposta.

Spuntando questa casella, si accetta di ricevere comunicazioni da parte di Genève Invest per vie telefoniche e/o telematiche. Queste comunicazioni sono necessarie per lo svolgimento delle nostre attività. Conserviamo i dati dei nostri clienti in modo sicuro e li utilizziamo per offrire un servizio migliore.

Genève Invest accetta mandati a partire da 100'000 €.

Creare un piano di risparmio pensionistico per raggiungere i tuoi obiettivi

Dopo aver determinato la somma di denaro di cui hai bisogno per vivere durante la pensione, sarà necessario strutturare un piano che ti aiuti ad ottenerlo.

Nello sviluppo di questo piano tieni a mente che, una volta andato in pensione, non avrai più uno stipendio e che, il tuo reddito, sarà direttamente dipendente dai tuoi investimenti e dai tuoi risparmi. È dunque imperativo accertarsi che I fondi di cui si dispone siano sufficienti. Assicurati inoltre di fissare dei parametri di risparmio precisi e di non contrarre debiti non necessari e contenere il più possibile le spese superflue.

Strategie di pensionamento che chiunque dovrebbe considerare

Risparmiare in vista della pensione richiede attenzione e disciplina. Ovviamente esistono strategie che possono facilitare il risparmio e consentirti di accumulare il capitale necessario in tempi più contenuti. Ecco alcune delle migliori strategie:

Salda sempre i tuoi debiti

Se hai contratto dei debiti non rimandarne il pagamento soprattutto, se implicano alti tassi d’interesse.
Liberarsi rapidamente di debiti insoluti ti risparmierà notevoli preoccupazioni e ti permetterà anche di risparmiare più denaro per i tuoi investimenti.

Gestisci le tue spese mensili in modo appropriato

Quasi tutti hanno delle spese che tendono a riproporsi mensilmente, se riuscirai a limarle eliminando il superfluo potrai sicuramente aumentare ulteriormenti i tuoi risparmi.

Risparmiare denaro extra

Una volta stabilito un piano per la pensione, spesso ci si convince che non è necessario risparmiare più del dovuto. Tuttavia, risparmiare denaro extra può rivelarsi una buona idea in quanto creano risorse utili per fronteggiare inaspettate situazioni di emergenza così come per effettuare altri investimenti. Invece di utilizzarli per spese superflue, cerca di usare questi fondi in eccesso per i tuoi progetti di pensionamento.

Inizia a risparmiare per tempo

Molta gente crede erroneamente che iniziare a risparmiare con il dovuto anticipo non serva in quanto ci sono molti anni per iniziare a farlo. In realtà, prima si inizia a risparmiare, più sarà facile accumulare le risorse di cui si necessita per i progetti futuri e magari andare in pensione prima del previsto.

Ridimensionare il tenore di vita

Risparmiare abbastanza denaro per potersi godere un pensionamento di un certo tenore può rivelarsi una sfida considerevole, specialmente se questo processo ha inizio quando già si è avanti negli anni.

Tuttavia ridimensionando le spese correnti come, ad esempio trasferirsi in una casa meno costosa o moderare le abitudini di vita, consente di mettere da parte fondi più consistenti. Lo stesso principio vale anche per il tenore di vita che si vorrà adottare una volta andati in pensione.

In cosa può essere utile creare un calendario per il pensionamento

Il calendario di pensionamento è progettato per aiutarti a pianificare la pensione. È possibile creare un calendario di pensionamento in base all’età pensionabile prevista. Questo determina diversi vantaggi come, ad esempio:

Aiutarti a restare sul sentiero tracciato

Il calendario ti ricorderà costantemente che il giorno in cui andrai in pensione si avvicina e rispettare il proprio piano è fondamentale.

Istituire dei capisaldi

Un calendario ben strutturato deve includere dei capisaldi ovvero degli obiettivi specifici da raggiungere in un dato periodo di tempo. Una volta raggiunto uno di questi obiettivi potrai procedere verso il successivo con maggiore determinazione e con un giusto livello di soddisfazione personale.

Fare chiarezza sul progetto

Creare un calendario con il fine ultimo del pensionamento è anche un ottimo esercizio di logica economica che migliorerà sia la tua produttività che i tuoi rendimenti.

Quali sono le migliori opzioni nell’ambito degli investimenti per il proprio pensionamento?

Ogni opzione comporta ovviamente vantaggi e svantaggi differenti. Per fare un esempio pratico, investire nel mercato azionario potrebbe generare profitti maggiori rispetto agli investimenti in obbligazioni. Tuttavia il mercato azionario comporta una maggiore volatilità rispetto a quello obbligazionario.

A tal proposito molti consulenti finanziari raccomandano una diversificazione del portafoglio tale che possa includere investimenti diversi e livelli di rischio differenti. È altresì importante rivalutare costantemente questa diversificazione ed apportare le modifiche necessarie. In buona sostanza, più ci si avvicina alla pensione più gli investimenti dovrebbero essere stabili e sicuri.

In qualsiasi portafoglio basato su un rendimento fisso, le obbligazioni potrebbero rivelarsi uno strumento eccellente grazie al loro basso livello di rischio, per i buoni rendimenti che possono generare e per il fatto che possono essere acquistate o cedute in qualsiasi momento. Potrebbero, insomma, consentire di pianificare più efficacemente il tuo futuro finanziario.

Come generare reddito pensionistico con delle obbligazioni

I titoli di stato e i depositi a termine non offrono molte opportunità di crescita reale a causa de rendimenti limitati e dell’inflazione. Tuttavia, una buona selezione di obbligazioni societarie può fornire interessanti rendimenti.

Negli ultimi sei anni Genève Invest è stata in grado di ottenere il 6% di rendimento da portafogli a reddito fisso.

Ciò grazie ad un approccio altamente professionale ed a profonde analisi di mercato. Grazie all’ausilio di strumenti di ultima generazione nonché a banche dati in costante aggiornamento, siamo in grado di individuare le opzioni migliori per ognuno dei nostri clienti. Siamo inoltre profondamente impegnati a garantire il più alto livello di soddisfazione possibile.

Come scegliere gli investimenti più adatti a te?

Esiste un’ampia varietà di investimenti che possono essere presi in considerazione. Alcuni di questi hanno ovviamente un maggiore potenziale rispetto ad altri.

Decidere accuratamente quali investimenti sono più adatti alle tue necessità potrebbe rivelarsi più complicato del previsto in quanto sono necessarie analisi profonde della tua situazione economica e una giusta definizione degli obiettivi. Per fare un esempio, se sei giovane e non andrai in pensione prima di diversi anni, potresti strutturare un portafoglio con un coefficiente di rischio leggermente più alto. Al contrario, se il pensionamento è ormai prossimo è necessaria maggiore prudenza.

In generale, il modo migliore per poter pianificare il proprio pensionamento, è avvalersi dei consigli che solo dei consulenti di gestione patrimoniale come quelli presenti in Genève Invest possono garantirti.

Gli investimenti più sicuri per il pensionamento

I migliori investimenti in quest’ambito sono quelli in grado di garantire buoni rendimenti e rischi contenuti. Tra gli esempi, oltre alle obbligazioni a reddito fisso sopra descritte, potremmo citare anche gli investimenti nel settore immobiliare. In ogni caso, solo parlandone con un consulente professionista potrete selezionare le opzioni più adatte a voi.

Una solida strategia d’investimento post-pensionamento.

Quando si va in pensione, molta gente tende a dimenticarsi delle proprie possibilità di investimento, affidandosi solo ed esclusivamente ai risparmi accumulati. In ogni caso, anche dopo il pensionamento, potresti sempre valutare l’idea di incrementare i tuoi risparmi anche su basi quotidiane.

Ciò si può fare grazie a decisioni ponderate e ad un monitoraggio continuo sui tuoi investimenti. Ristrutturare il proprio portafoglio ad apportare le giuste modifiche è sempre una buona idea.

Cinque elementi da considerare quando si cerca una società di investimenti.
Affidare le tue finanze alla giusta società d’investimento è fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi. Nell’effettuare dei confronti tra una società e l’altra ricorda che ci sono alcuni elementi imprescindibili:

  • Il livello di esperienza
  • Livello di soddisfazione della clientela
  • La trasparenza
  • Ampia gamma di investimenti possibili
  • Analisi approfondite e capacità operative

Genève Invest è una rinomata società di gestione patrimoniale che da sempre cerca di soddisfare al meglio le esigenze dei clienti. Qui in Genève Invest possiamo dirci orgogliosi della fiducia che i nostri clienti ci dimostrano quotidianamente, ciò ci spinge a lavorare al meglio delle nostre capacità.

Con un’attenta selezione degli investimenti, aiutiamo chi si affida a noi ad aumentare il livello di benessere finanziario senza creare preoccupazioni su volatilità o rischi. Cerchiamo di rispondere ad ogni curiosità e a fronteggiare ogni necessità in modo rapido, chiaro ed efficiente.

Contattaci e ti richiamiamo per proporti soluzioni per la tua pensione

Ti chiamiamo senza impegno.

I campi con * sono necessari, le altre informazioni possono aiutarci a migliorare la nostra proposta.

Spuntando questa casella, si accetta di ricevere comunicazioni da parte di Genève Invest per vie telefoniche e/o telematiche. Queste comunicazioni sono necessarie per lo svolgimento delle nostre attività. Conserviamo i dati dei nostri clienti in modo sicuro e li utilizziamo per offrire un servizio migliore.

Genève Invest accetta mandati a partire da 100'000 €.

Back to top