Contesto normativo

Il gruppo Genève Invest è composto dalla società madre Genève Invest S.à.r.l. con sede a Ginevra in Svizzera e della succursale Genève Invest (Europe) S.A. con sede in Lussemburgo.

Genève Invest S.à.r.l. è affiliata all’organismo di autodisciplina Polyreg, a sua volta riconosciuta dall’autorità di sorveglianza sui mercati finanziari Svizzera, la FINMA. Polyreg controlla Genève Invest S.à.r.l. in merito al rispetto dell’articolo 24 della normativa antiriclaggio. Genève Invest S.à.r.l. è autorizzata ad operare come intermediario finanziario ai sensi degli articoli della Legge sul riciclaggio di denaro. Genève Invest S.à.r.l., in qualità di gestore patrimoniale indipendente, si sottomette volontariamente all’osservanza degli standard professionali e deontologici imposti da Polyasset. Su base annua un revisore autorizzato verifica l’effettiva osservanza del codice deontologico nella gestione dei patrimoni affidatoci.

Genève Invest (Europe) S.A. intrattiene rapporti con i nostri clienti residenti all’interno dell’Unione Europea. Genève Invest (Europe) S.A. è una società di gestione del risparmio riconosciuta dalla CSSF (Commission de Surveillance du Secteur Financier), l’autorità di sorveglianza sui mercati finanziari Lussemburghese. Genève Invest (Europe) S.A. è autorizzata ad offrire i propri servizi in tutti i 27 Paesi dell’Unione Europea. Genève Invest (Europe) S.A. è altresì registrata presso la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB).

affiliazione all’Associazione dei gestori patrimoniali

Siamo affiliati all’Associazione Lussemburghese dei Professionisti del Patrimonio, un’associazione senza scopo di lucro che conta più di 100 società indipendenti con sede in Lussemburgo e che ha come obiettivo il consolidamento di elevati standard professionali e di sicurezza.

Fondo di Garanzia dei Depositi del Lussemburgo (FGDL)

L’obiettivo principale del Fondo di Garanzia dei Depositi del Lussemburgo (FGDL), organismo di diritto pubblico, è di assicurare la compensazione dei depositanti in caso di fallimento dell’istituto bancario. Il FGDL mette a disposizione i fondi per il rimborso dei creditori aventi diritto in linea di principio entro 7 giorni lavorativi, fino ad un ammontare di 100’000 Euro per persona e per istituto bancario.
Ulteriori informazioni possono essere reperite al seguente indirizzo: http://www.fgdl.lu/en/the-fgdl/about-the-fgdl/main-missions/

Comunicazione


Notizie Archiviate
Investire nei conti deposito

Investire nei conti deposito

Che cosa sono i conti deposito

Un conto deposito è un conto corrente bancario vincolato e si distingue dal conto corrente classico in quanto, a differenza di quest’ultimo, matura degli interessi sul patrimonio depositato. L’apertura di un conto deposito è legata alla titolarità di un conto corrente tradizionale, che funziona da riferimento e serve per effettuare tutte le operazioni di trasferimento di denaro dal conto operativo al conto deposito.

Prelievo forzoso: come funziona e come evitarlo aprendo un conto corrente in Svizzera o Lussemburgo

Prelievo forzoso: come funziona e come evitarlo aprendo un conto corrente in Svizzera o Lussemburgo

Aprire un conto corrente all’estero è ormai sempre più frequente fra i cittadini italiani che vogliono mettere al sicuro i propri risparmi.

Sono tantissimi, infatti, i risparmiatori che dall’Italia, nel corso degli ultimi dodici mesi, hanno deciso di trasferire legalmente i propri soldi in un altro stato.

Come Riconoscere ed Evitare Azioni e Obbligazioni Rischiose

Come Riconoscere ed Evitare Azioni e Obbligazioni Rischiose

Se stai pianificando di investire nel mercato azionario, sicuramente avrai già sentito parlare della “volatilità dei mercati finanziari”. La volatilità, a seconda della composizione specifica di un portafoglio, può avere un impatto negativo sul tuo portafoglio.

Back to top